Questo sito utilizza i cookies per agevolare e migliorare la navigazione. Non vengono registrati dati sensibili e personali del visitatore

ELEZIONI ENPAP
anna

Qualche precisazione sugli investimenti SICAV di ENPAP

231In merito al mio articolo “Elezioni ENPAP 2017: bugie elettorali e dintorni"
e a seguito delle “gentili obiezioni” mossami da Altrapsicologia ribadisco che l’investimento in Fondi mette a rischio il capitale delle pensioni, similmente a quanto è avvenuto nei 12 anni a guida Houlis, quando gli psicologi si rivalutavano da soli i montanti con il 2% del contributo integrativo, e questo successe per ben 11 anni su 12.


L’anno passato i mercati sono stati favorevoli e la marea ha portato risultati a tutti, non certo nell’ordine dell’8% ma di un 3% lordo (10 milioni di euro incassati) che con i costi di commissioni e le spese diventano poco più del 2%, come giustamente riportato sul Bilancio preventivo 2017. Il Bilancio preventivo è un documento ufficiale di ENPAP e non carta straccia come dovrebbero ben sapere coloro che hanno guidato l’Ente per 4 anni.
Nel momento in cui i mercati diventassero meno favorevoli, come spesso succede, le spese di gestione rimarrebbero molto consistenti e non si riuscirebbe a garantire alcun rendimento, considerato che più di 1/3 del patrimonio è investito nella SICAV.

Gl amministratori di ENPAP a mio parere sono tenuti a preservare prima di tutto il patrimonio che servirà a pagare le pensioni degli iscritti e non possono permettersi di "giocare d'azzardo"!

Anna Sozzi

3-3-2017