ENPAP

Qui mi gioco la pensione: le previdenze 
dei professionisti nel mirino di pm e Authority

imageEnpam, Enasarco, Cassa Forense, Inpgi, Inarcassa: le casse pensionistiche tra affari sospetti e conflitti d’interessi. Mentre molti bilanci sono a rischio.

Dopo il primo incontro, nel gennaio scorso, si era congedato con una promessa impegnativa. «Chiariremo tutto». Magari. A dieci mesi di distanza siamo daccapo. Mercoledì 26 novembre, per la quarta volta dall’inizio dell’anno, la commissione parlamentare di controllo sugli enti previdenziali ha chiamato a rapporto il presidente di Enasarco, Brunetto Boco, che però, come nell’occasione precedente, non si è neppure presentato, sostituito dal suo vice Gianroberto Costa. continua..

Minimi 2015, accesso vietato alle partite IVA con redditi sopra i 20mila euro

regime-minimiSecondo un emendamento approvato alla legge di Stabilità, rimarrebbero escluse dal nuovo regime dei minimi le partite IVA con redditi cumulati lavoro dipendente e autonomo sopra i 20mila euro.

Vietato l’accesso al regime dei nuovi minimi 2015 alle partite IVA con redditi cumulati tra lavoro dipendente e autonomo superiori a 20mila euro. La Commissione Bilancio del Senato ha dato il via libera all’emendamento del relatore alla manovra, Giorgio Santini del PD.
Minimi 2015: chi sono gli esclusi continua..

Agrotecnici, boom redditi in 2013, +6,02%

agricoltori aggiornamento-1"Il rapporto Adepp (l’Associazione delle Casse di previdenza dei professionisti) presentato ieri a Roma ha evidenziato la preoccupante diminuzione del fatturato dei liberi professionisti, e in particolare di quelli dell’area tecnica, però con una eccezione: riferita agli agrotecnici e agli agrotecnici laureati i cui redditi (nell’anno preso in esame, il 2013) risultano aumentati di un rotondo +6,02%". E' quanto si legge in una nota degli agrotecnici. continua..

Sisma Emilia: riaperti termini per credito d’imposta

Credito-dimpostaImprese e lavoratori autonomi danneggiati dal sisma 2012 in Emilia Romagna possono chiedere un credito d’imposta entro il 29 dicembre 2014.
Riaprono i termini per chiedere il credito d’imposta a favore delle imprese e dei lavoratori autonomi che hanno subito danni a causa del sisma che ha colpito l’Emilia Romagna il 20 e 29 maggio 2012. La nuova finestra temporale si è aperta il 1° dicembre 2014 e sarà attiva fino al 29 dicembre, secondo quanto previsto dall’Agenzia delle Entrate in seguito alle modifiche introdotte dal DL 74/2014. continua..

Maternità negata. Il giudice dà ragione alle psicologhe Sentenza pilota, potrebbe avviare ricorsi a valanga

ILFRAE7U4584-koyF-U1040835631531i0E-640x360LaStampa.itAlle professioniste che lavorano in un ambulatorio pubblico a tempo indeterminato l’ente previdenziale non versa l’indennità di maternità: la versa l’Asl, ma la cifra è ridicola.

Un’ingiustizia e un diritto negato da quasi 20 anni per via dell’errata interpretazione di un accordo sindacale. Il tribunale del lavoro di Torino ha accolto il ricorso di due psicologhe torinesi e ha condannato il loro ente previdenziale, l’Enpap, a pagare le indennità di maternità sul totale del loro reddito professionale. Cosa che prima della sentenza era impedita dal fatto che le due libere professioniste lavorano, per alcune ore alla settimana, anche con l’Asl. È la prima causa di questo tipo in Italia, ma potrebbe riguardare migliaia di altre donne. continua..

Casse, investimenti chiari

PadoanInvestimenti delle casse più prudenti e trasparenti. La strategia di investimento dell’ente, compresi gli obiettivi che intende realizzare e i rischi connessi alla tipologia di investimento, infatti, dovrà essere articolata e resa nota in un documento ad hoc sulla politica di investimento di cui è anche prevista la pubblicazione sul sito internet della cassa. Dopo la consultazione pubblica sullo schema di regolamento ministeriale attuativo della legge 111/2011, terminata ieri, sono in dirittura d’arrivo le nuove regole per gli enti di previdenza dei professionisti. continua..

Enasarco, ‘commissioni personali’. Accuse di tangenti in una registrazione

enasarco-foto-interna-675Mazzette. Un nuovo sospetto cala sugli investimenti della Fondazione Enasarco, la cassa di previdenza e assistenza degli agenti di commercio. In una registrazione audio di cui ilfattoquotidiano.it è venuto in possesso, l’ex vicepresidente Andrea Pozzi parla infatti di “commissioni a titolo personale” ricevute in passato ai piani alti dell’ente per la scelta dei gestori dei fondi. L’accusa si va ad aggiunge a quelle lanciate in precedenza proprio da Pozzi, che si è dimesso poco più di un anno fa denunciando i rischi che a suo parere corrono le pensioni future degli iscritti a causa di una serie di investimenti discutibili. continua..

Suggerito da Google

5x1000

SIPEM5x1000

Suggeriti da Google

News

Indennità di maternità per le psicologhe convenzionate..la storia infinita

contributi-figurativi-maternità-638x425-300x200La maternità per le psicologhe libero-professioniste, che svolgono anche un’attività di collaborazione in regime di convenzione con il servizio sanitario nazionale, non è un periodo facile oramai da circa 10 anni. Oltre alla difficoltà di conciliare la gestione del piccolo nei primi mesi di vita e il lavoro, devono anche trovarsi difronte un diritto negato da parte dell’ENPAP, l’indennità di maternità, che va ad aggravare ulteriormente la situazione familiare. continua..

Iscriviti alla Newsletter mensile

Per ricevere la newsletter di aggiornamento mensile sui temi trattati nel sito
Privacy e Termini di Utilizzo
Per confermare l'iscrizione spuntate il pulsante per l'informativa sulla privacy dopo averla letta e poi cliccate su "Mi iscrivo"